Le tue persone sono le nostre persone

Il personale di Paxme Domiciliare è impegnato all’interno dei Centri Diurni Disabili (CDD) e Centri Diurni Integrati (CDI) del comune di Milano. I Centri accolgono durante il giorno, dalle 9 alle 16, diverse persone con disabilità medio-grave. L’età degli ospiti è molto eterogenea: dai 18 ai 65 anni.
Il personale Paxme che lavora all’interno dei Centri è per lo più composto da operatori socio-sanitari, socio-assistenziali e educatori. Il team è poi completato dagli infermieri, dal medico, dal fisioterapista e lo psicologo.
Durante la giornata ogni ospite del Centro è impegnato in diverse attività, sia individuali che collettive: fisioterapia, psicomotricità, pittura, musica… All’inizio del percorso, gli operatori incaricati di prendersi cura della persona con disabilità, preparano un piano educativo e assistenziale. Ogni attività proposta si inserisce all’interno di questo piano, che ha degli obiettivi personalizzati in base alla condizione di salute della persona, al grado della sua disabilità, alla sue età e alle sue competenze.
Ogni ospite del Centro Diurno Disabili ha dei bisogni specifici che gli operatori riconoscono e rispettano. Uno su tutti è il bisogno sociale-educativo: essere il più possibile autonomi, saper stare all’interno del tessuto sociale e recuperare le autonomie nel quotidiano.
I nostri educatori accompagnano ogni ospite con professionalità e calore, incoraggiando ogni passo del loro percorso di crescita e autonomia. La competenza e la qualità delle prestazioni dei nostri operatori è assicurata dalla costante formazione e dal continuo aggiornamento che permettono loro di prendersi cura nel modo più ottimale delle persone con disabilità ospitate durante il giorno nel Centro.

“Ogni giorno cresciamo, come persone, come operatori,
come professionisti, grazie alle persone con cui lavoriamo.”